La sessuologa

Come si bacia: trucchi, segreti e modi

Posted On Novembre 16, 2020 at 3:08 pm by / No Comments

Non importa quanto tu pensi di saperne di baci, si può sempre migliorare. Scopri ulteriori trucchi, segreti e modi su come baciare e stupisci il tuo partner.

Le basi del bacio che tutti dovremmo sapere

Il bacio è un gesto di comunicazione affettiva tra i più diffusi nel mondo ed esiste in ogni cultura. Gli esseri umani con un bacio si scambino odori, saliva, livelli ormonali, e non ultimo il proprio stato di salute. Non si tratta dunque solo di un momento romantico. 

Il tuo cervello durante quegli attimi di passione registra informazioni essenziali, valutando se la persona che hai scelto ha un buon corredo genetico. Ma non soffermiamoci troppo su aspetti estranei agli argomenti che abbiamo scelto di affrontare, che riguardano “imparare a baciare” o migliorarsi in questa pratica. Di sicuro non esiste miglior scuola della pratica, ma conoscere alcune nozioni di base può aiutare molto. 

Le labbra 

Le labbra, a livello simbolico, sono il mezzo di trasporto per il paradiso

Rivestite da tessuti molto sensibili e piene di terminazioni nervose, evocano momenti focosi perché stuzzicano nella nostra immaginazione qualcosa di bagnato e succoso che suscita il desiderio di leccare, mordere e succhiare. Ragion per cui tutti dovrebbero prendersi cure delle proprie labbra, senza trascurarle mai. 

A questo scopo è bene usare creme idratanti, scrub leggeri o il burro di cacao. Il rossetto invece andrebbe usato con moderazione, non tutti i partner amano un make-up troppo aggressivo. 

C’è poi la questione dell’alito, e qui tocchiamo un punto dolente. La pulizia della bocca è essenziale, bisogna lavare sempre i denti, usare il filo interdentale e non dimenticare di pulire la lingua. Un collutorio rinfrescante potrebbe completare il tutto lasciando un alito fresco e profumato. La lingua poi è ricca di batteri e trascurare la sua pulizia non è il massimo e può portare delle conseguenze molto spiacevoli. 

Bacia lentamente  

Il bacio è il miglior modo per conoscersi e capire i gusti dell’altro in ambito sessuale. Attenzione però a lanciarsi come un forsennato sulla bocca di qualcuno, specie se è il primo appuntamento. 

In parole povere, in fatto di baci non avere fretta. Posiziona bene la testa cercando di far incastrare il tuo naso e la tua bocca con l’altro. La miglior cosa da fare, ovunque siate, è quella di inclinare leggermente la testa da un lato

Altro consiglio è di non usare solo la parte esterna delle labbra, ma anche un po’ della prima mucosa interna, che di sicuro sarà umida al punto giusto. In questo modo ricreerete un’atmosfera più intima e sensuale.

Baciare bene con la lingua   

Infilare semplicemente la lingua in bocca al proprio partner e muoverla in maniera ossessiva non basta. Il movimento della lingua deve variare in base ai momenti, ci saranno occasioni in cui meglio averla morbida, altre appuntita, dura, o piatta. 

Sarai tu a doverlo capire, imparando a decifrare le occasioni e i bisogni di chi hai di fronte. Aiutati poi con le mani, purché siano in simbiosi con la lingua. Accarezza il viso dell’altro, affonda le tue dita nei suoi capelli, ma non allontanarti subito dal volto e dal collo.  

Altri modi per baciare   

  • A stampo: tipologia di bacio tra le più tenere che ci siano, spesso anche un modo per trasmettere protezione all’altro. Infatti non sono solo gli amanti a baciarsi in questo modo, ma anche gli amici e i genitori coi loro bambini. 
  • Alla francese: si tratta di un bacio profondo, bagnato ed esplorativo che invita ad altro. La lingua pur restando morbida deve variare il più possibile senza trasformarsi in una rigida paletta. 
  • Succhia labbro: il nome lascia parecchio intendere. Cercate di usare però tutta la bocca ed evitate di succhiare il labbro superiore, a qualcuno potrebbe non piacere.
  • Il bacio dell’angelo: bacio ultra delicato e tenero che va dato appoggiando appena le labbra sulle palpebre. 
  • Bacio dopo il sesso: bacio che di solito si dà dopo l’orgasmo. Importante per creare complicità e amore tra i due partner. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *